Un appuntamento da non perdere, un momento di riflessione importante in occasione della Giornata internazionale delle persone con Sindrome di Down. 
Sei anni fa, il Prof. Albertini, in occasione del nostro primo convegno, ci spronò a raggiungere gli obiettivi di un’ “Autonomia possibile” per ogni persona con SdD. 
Il 23 marzo 2019, con questo Convegno, riproponiamo le sue idee, grazie al suo staff del San Raffaele, convinti che sia il percorso giusto!

21 MARZO 2019

La musica è contagiosa, la Sindrome di Down no!!Lasciati conquistare dalla nostra allegria, balla Insieme a noi…21 marzo 2019 Giornata Mondiale delle persone con Sindrome di Down

Pubblicato da Associazione Insieme Alatri Onlus su Mercoledì 20 marzo 2019

Emozioni dal Sud America!
Prima serata uno strepitoso successo….


71foto1
« 1 di 23 »

Settima edizione del nostro corso di cucina e sala!!
Ci siamo… anche quest’anno ci cimentiamo in un percorso che entusiasma tutti! 

7^ Ed. Corso di Cucina e Sala

Se il palcoscenico è la vita… dieci minuti non bastano mai…

Dieciminuti is coming back…

Uscire dalla routine quotidiana, godersi le piccole cose, anche solo per dieci minuti. Il Dieciminuti Film Festival sta tornando e vi stupirà. #DFF14Get out of the daily routine, enjoy the little things, even for just ten minutes. The Dieciminuti Film Festival is coming back and will amaze you.#DFF14

Pubblicato da Dieciminuti Film Festival su Martedì 19 febbraio 2019

Il giorno 2 dicembre 2018 si è tenuta la giornata annuale del tesseramento.

Una tiepida domenica d’inverno ha accolto uno dei momenti più attesi dell’Associazione Insieme Alatri Onlus: il tesseramento! Dopo diversi tentativi, negli anni precedenti, di coinvolgere la città di Alatri in questo evento, quest’anno abbiamo cambiato il vestito alla festa, il punto di riferimento è stata la formazione, lo studio, guidato sapientemente dal professore Silvio Roscioli, Presidente regionale del Lazio dell’A.R.V.A.S. (Associazione Regionale Volontari Assistenza Sanitaria), sul difficile rapporto tra fratelli e sorelle, difficile sempre, ma molto più complesso quando uno dei due è una persona con disabilità.

Il linguaggio molto diretto del professore ha dato vita a molte riflessioni. I genitori presenti e con loro i fratelli e sorelle dei nostri ragazzi della Associazione si sono visti allo specchio nel sapiente quadro del professore, non esistono istruzioni per la costruzione di un rapporto così difficile e molto più profondo di quello genitoriale, bisogna imparare crescendo. Il consiglio più importante alla fine della presentazione da parte del professore è stata una frase ripresa da Les Brown “Punta alla luna, mal che vada avrai vagabondato tra le stelle”, occorre impegnarsi a raggiungere il punto più alto di ogni cosa, se proprio non dovessimo arrivarci, possiamo sempre dire di avere visto tanti altri punti di vista.


Sono seguiti vari interventi dei Siblings presenti, hanno toccato il cuore di tutti ed emozionato fino alle lacrime, lasciando impresso il messaggio indiscutibile: vivere a fianco e crescendo insieme ad una persona con disabilità arricchisce la vita, non la limita.


Dopo l’incontro, davanti ad ottimi piatti tipici della cucina Ciociara, sapientemente cucinati dalle volontarie della Associazione Insieme, sono continuati gli scambi di idee e di progetti per il prossimo anno associativo, si sono riconfermati gli impegni senza dimenticare di dare spazio a nuove sfide che rendano l’associazione sempre più un punto di riferimento per le famiglie del territorio e non.


Non poteva mancare un sano momento di sport!!!
Sotto gli occhi attenti del referente nazionale di pallacanestro Fisdir Giuliano Bufacchi, che ha individuato anche possibili atleti da inserire in nazionale, si è giocata una divertente partita di basket, dove le regole sono state infrante, i genitori si sono improvvisati ottimi cestisti, e in cui ha trovato un’ottima conclusione questa meravigliosa giornata!!!

Vorremmo arrivare nelle menti di più persone possibili per cambiare il mondo, ma il mondo si cambia a partire dal cuore e per poter lasciare che accada bisogna lasciarlo aperto e libero di scegliere…

14 ottobre 2018

Giornata nazionale delle persone con Sindrome di Down

Naturalmente guardare una persona nella sua totalità non è una cosa che tutti sono in grado di fare.
È più facile “guardare solo a metà”, in modo distratto, giudicando e sentenziando con abbondanza di pregiudizio.
Ma tutto si può… tu fallo Insieme a noi!!!

Il futuro si costruisce giorno dopo giorno, mattone su mattone, passo dopo passo.
L’ obiettivo è quello di rendere i nostri ragazzi sempre più autonomi, ma soprattutto liberi di realizzare i propri sogni. Nessun progetto ambizioso o estremo, più semplicemente un nuovo punto di vista che spazzi via concetti vecchi e superati sulle persone con disabilità.
Il tuo 5×1000 ci sostiene a realizzare i nostri sogni!
” IL FUTURO APPARTIENE A COLORO CHE CREDONO NELLA BELLEZZA DEI PROPRI SOGNI”
Eleonor Roosevelt